India: immense onde di marea di 5,5 metri di altezza, hanno colpito la costa di Mumbai

Immense onde di marea di 5,5 metri di altezza, hanno colpito la costa di Mumbai dal Gateway of India a Juhu Venerdì pomeriggio, ma non hanno causato molti danni durante il''no-showers day''.

Il fenomeno ha generato enorme curiosità ed entusiasmo tra le persone che affollavano le spiagge famose della città e della costa, come Marine Drive Worli Sea Face a testimoniare la furia della Natura. 


Fortunatamente, come previsto dal dipartimento meteorologico, c'e' stata poca pioggia Venerdì risparmiando Mumbai dalla routine degli  allagamenti e ristagni. Le maree di Venerdì sono state registrate come le più alte in un centinaio di anni. Scientificamente, l'evento è stato attribuito ad una combinazione di monsoni e la forte attrazione gravitazionale della luna (due giorni dopo la Luna Nuova). Le autorità municipali erano in stato di allerta e quasi un migliaio di famiglie sono state evacuate dalle zone costiere vulnerabili. Enormi onde si sono schiantate sui muri di sostegno costieri a Nariman Point, Colaba, Cuffe Parade, la Marine Drive, Haji Ali, la Sea Face Worli, Bandra Bandstand, Juhu, Versova, Marve, Gorai, Bhandup e Vikhroli. Water ruggì su strade vicino Prabhadevi, Worli, Juhu e Bandra. L'asfalto di fronte al Taj Mahal Hotel in prossimità del Gateway of India è stato invaso dall' acqua di mare . L'alta marea ha iniziato alle 02:05 e le acque hanno cominciato a ritirarsi in serata. Alle 08:09, ha raggiunto il livello più basso di 0,77 metri. Migliaia di frequentatori degli uffici si sono fermati per vedere il maestoso fenomeno naturale in vari punti in tutta la città, anche se a distanza di sicurezza e sotto gli occhi vigili delle autorita'.

 http://webcache.googleusercontent.com/search?hl=ko&lr=&tbo =...

Nessun commento:

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...