Hopi: ultimo avvertimento all’Umanità


I discendenti della tribù degli Hopi e altre famiglie indiane, sostengono che le pietre, le piante e tutto ciò che vive,  parlano di un prossimo cambiamento dell’umanità e ora siamo alle porte del terzo e ultimo avvertimento mondiale.
Un saggio Hopi afferma che:
“La nostra storia, quella delle nostre tribù, racconta che gli Esseri Arcobaleno, ci parlano anche attraverso un petroglifo noto come laRoccia delle profezie Hopi, che simboleggia molti avvertimenti degli antichi nativi lasciati  in eredità alle generazioni future. Molte di queste profezie si sono gia’ avverate e presto avremo il modo di vedere cosa succedera’ con l’ultimo avvertimento.

E’ stato spiegato molte volte, che il Grande Spirito scuoterà la Terra tre volte in tre diversi periodi della storia; molte persone seguiranno la strada dell’avidità, l’interesse per sé stessi e la disconnessione dal Cuore.
Il grande scuotimento della terra avra’ lo scopo di catturare la nostra attenzione e per la correzione dell’Umanita’ fornendo la possibilità di riallineare l’onore e l’amore per la vita. Alla fine,comunque, arrivera’ il ‘tempo della purificazione‘, attraverso il quale il genere Umano avra’un’ultima possibilità per tornare verso il Sentiero del Cuore.”

PURIFICAZIONE
Madre Terra  starebbe sperimentando la purificazione proprio in questo periodo di “fine ciclo” e solo coloro che sceglieranno di abbracciare la via della pace, sopravviveranno, per poi partecipare al nuovo ciclo del mondo. Secondo le profezie degli Hopi e altri indiani d’America, adesso siamo nel periodo della transizione e purificazione. La nostra Galassia, la Via Lattea, sta per terminare il suo ciclo e noi con lei. Hunab KU, la farfalla cosmica, darà maggior potere all’Energia Primordiale che si espande in tutti i sistemi planetari e i miliardi di esseri che abitano il Pianeta Terra, parteciperanno volenti o nolenti a questa “danza cosmica” la Danza di Shiva. La Danza di Shiva ci dice: la materia, la vita, il pensiero non sono che relazioni energetiche, ritmo, movimento e attrazione reciproca. Il principio che dà origine ai mondi, alle varie forme dell’essere, può dunque essere concepito come un principio armonico e ritmico, simboleggiato dal ritmo dei tamburi, dai movimenti della danza. In quanto principio creatore, Śiva non profferisce il mondo, ma lo danza.
Proprio per questo il battito del Tamburo di Shiva corrisponde al ritmo del Cuore, alle armoniche di un battito che aleggia nell’Universo e che rappresenta il motore di tutte la Galassie che lo abitano. Se non sarete allineati, centrati con il Cuore, allora non vi resta che pregare, meditare.
Alla fine di ogni precedente mondo, la vita umana e’ stata purificata o punita dal Grande Spirito “Massauu”, principalmente a causa della corruzione, rancore ed all’allontanemento dagli insegnamenti del Grande Spirito. In tutto il mondo ci sono segni che la natura non e’ piu’ bilanciata.  Inondazioni, siccita’, terremoti e violenti temporali accadono, causando grandi dolori. Non vogliamo che questo succeda e preghiamo il Grande Spirito di salvarci da cio. Le guerre portano altre guerre, mai la pace. Solamente unendoci con amore gli uni per gli altri, con amore nei nostri cuori per il Grande Spirito e per Madre Terra, riusciremo a salvarci dal terribile Giorno di Purificazione che non e’ molto lontano da noi.”
A cura della Redazione Segnidalcielo

Nessun commento: