Scoperta gigantesca fuga di metano a largo della California!

Roma, 30 lug. (TMNews) - Un gruppo di studenti dell'Istituto Oceanografico di San Diego ha scoperto una gigantesca fuga di metano sui fondali dell'Oceano Pacifico al largo della California. Se confermata, si tratterebbe della prima scoperta di questo genere in questa zona, riporta il Science Daily.
I ricercatori hanno analizzato una serie di campioni raccolti ad oltre mille metri di profondità dalla superficie marina. Secondo gli oceanografi questo tipo di fughe di metano è estremamente importante per l'ecosistema degli oceani. I batteri che si nutrono di metano rappresentano l'anello iniziale di una catena alimentare complessa con ramificazioni che vanno ben oltre l'area immediatamente prossima alla fuoriuscita.
Considerato l'enorme potenziale che il metano rappresenta nel processo di riscaldamento dell'atmosfera, circa 300 volte superiore all'anidride carbonica, le ricerche sulle fughe di metano sono fondamentali per i quadri di simulazione della futura evoluzione delle variazioni climatiche.
http://notizie.virgilio.it/notizie/esteri/2012/07_luglio/30/ambiente_enorme_fuga_di_metano_su_fondale_oceano_di_san_diego,35885710.html

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

1 commento:

geni ha detto...

prima la fuga e poi i delfini ...ke si fa ??? si aspeta un boom ...