Un corpo di magma attivo sta sollevando La cordigliera delle Ande

La cordigliera delle Ande è un’importante catena montuosa dell’America meridionale e la più lunga del mondo ( 7200 km di lunghezza ) . Le Ande attraversano 7 stati dell’America del sud: Argentina, Cile, Bolivia, Perù, Colombia, Ecuador e Venezuela. Un team composto da alcuni scienziati ha rilevato un’anomalia che riguarda quest’importante catena montuosa.
Un corpo di magma attivo della crosta terrestre si sarebbe formato sotto l’altopiano della Puna ( al confine tra Argentina, Cile e Bolivia ) . Gli scienziati hanno paragonato l’avvenimento ad un grosso “sombrero di magma” che starebbe sollevando la crosta continentale nei pressi della regione andina. Per il momento non ci dovrebbero essere rischi imminenti, nonostante la zona sia soggetta ad eruzioni e terremoti con una certa regolarità. La famosa rivista “Science” si è occupata dell’argomento e racconta di incombenti formazioni di super vulcani in grado di provocare grossi danni. Chiaramente il termine imminente rapportato ai tempi geologici significa milioni di anni. Il team di scienziati osserverà accuratamente la situazione ed ha già tranquillizzato la popolazione garantendo che il fenomeno non sarà fulmineo. A cura di Santiago Sanchez Per Segnidalcielo.it

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...