Detrito spaziale cinese rientra in atmosfera solcando i cieli dal Messico al Canada!

Gli Stati Uniti fanno rientrare la propria "spazzatura spaziale" sopra l'Oceano Pacifico. I russi solitamente sopra le steppe disabitate del continente asiatico settentrionale. E i cinesi? Ecco a voi una delle spettacolari ma inquietanti foto del rientro
in atmosfera del terzo stadio del razzo CZ-4B che aveva appena portato in orbita il satellite cinese Yaogan Weixing 26 lo scorso dicembre. Il bolide infuocato è stato visto lungo un percorso da Nord a Sud di 3.000 km, dal Messico fino allo stato di Alberta in Canada, attraversando tutti gli Stati Uniti. All'American Meteor Society sono arrivate più di 140 segnalazioni in pochi minuti. La foto che vedete è stata scattata in Montana (USA) da John Arnold, e a questo link potete anche guardare un video: http://www.nbcnews.com/science/space/chinese-space-junk-puts-fireball-show-u-s-skies-n312006 E' possibile che un'agenzia spaziale lanci un satellite e non si curi del rientro in atmosfera del razzo vettore, lasciandolo in balìa degli eventi per oltre due mesi? Se alcuni detriti sono sopravvissuti al rientro in atmosfera, sono caduti da qualche parte nel Canada settentrionale, Fortunatamente per lo più disabitato.  

Nessun commento: