LAGO DI GARDA: AVVISTATE DUE CREATURE ACQUATICHE 7 MT DI LUNGHEZZA!

Come riportato dal quotidiano BresciaToday e da altri quotidiani italiani, in questi giorni c’è stato un doppio avvistamento per Bennie, il misterioso mostro del lago di Garda
. Il robottino Rov del gruppo Deep Explorers di Toscolano Maderno, ne avrebbe avvistato non uno, ma ben due.



“Il mostro del Garda si è trovato la fidanzata?”. Nel fermo immagine catturato dal sonar infatti le gigantesche figure questa volta sono due. L’anomalia si sarebbe registrata a largo di Manerba.


La foto alquanto sfocata del fantomatico Bennie, documentata da Toscolano-Maderno

Stando ai primi calcoli dovrebbero entrambi misurare circa 7 metri: uno più grande, e uno più piccolo. Maschio e femmina? Le ipotesi si sprecano, ovviamente. Mostro degli abissi a parte, non è da escludere che si tratti di storioni, o di qualche altro pesce gigante. Il lago è davvero un abisso, nelle profondità può nascondere di tutto. E sui sociali è già accesa la discussione.

Un nuovo capitolo intanto per l’epopea di Bennie, il mostro del Lago di Garda così ribattezzato in onore di Benaco, il secondo nome del lago, e strizzando l’occhio a Nessie, il celeberrimo mostro di Lochness. Negli anni se ne sono viste davvero di tutte: i primi avvistamenti, nel 2012.



Le apparizioni televisive degli esperti, nei mesi a seguire, anche sulla trasmissione Mistero su Italia Uno. Poi il subacqueo emiliano che si trovò faccia a faccia con il serpentone, due ragazzi di Moniga che se lo videro passare sotto la barca, e lo raccontarono in diretta alla tv tedesca. Infine, lo scorso agosto, il siluro di 80 chili.

Redazione SdC

IL VIDEO SI RIFERISCE AD UN ALTRO AVVISTAMENTO RISALENTE AL 2008
stampa la pagina

Nessun commento:

Post più popolari

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...