UNA GIGANTESCA SFERA TRANSITA DAVANTI AL SOLE. COSA STA SUCCEDENDO?

Le affascinanti immagini di una gigantesca sfera sono state catturate dalle telecamere della sonda solare STEREO. Secondo i cacciatori di anomalie, potrebbe trattarsi di un pianeta errante, mentre la Nasa ritiene che si tratta semplicemente di un errore nei dati. Eppure, mancano alcuni fotogrammi...
Sei in Categoria: Misteri, Spazio | Tags: anomalie, sistema solare

Una gigantesca sfera blu ha catturato l’attenzione dei cacciatori di anomalie spaziali.

Le sconcertanti immagini sono state catturate il 17 novembre 20016 dalla sonda solare STEREO della Nasa in orbita attorno al Sole e si possono agevolmente trovare sul sito ufficiale del telescopio, selezionando le immagini dello strumento “Ahead HI1”.

Nelle immagini dello strumento Ahead HI1, in genere viene mostrato solo il vento solare prodotto dalla nostra stella, mentre in questo caso una gigantesca sfera blu ha fatto capolino nelle immagini del 17 novembre.


La normale visuale dello strumento Ahead HI1 (Nasa).

L’anomalia è stata scovata dall’utente facebook Pamela Johnson, la quale sostiene che al passaggio del gigantesco oggetto il Sole abbia in qualche modo reagito e che tale evento sia stato occultato dalla Nasa.

Sul sito ufficiale del telescopio solare, infatti, mancano i fotogrammi del del 15 e 16 novembre, nei quali si noterebbe la reazione del Sole in prossimità dell’evento del 17 novembre.

L’oggetto arriva da sinistra, scrive la Johnson nel suo post, provocando la reazione del Sole. Inoltre, tra le immagini postate c’è né una che mostrerebbe il tentativo di occultamento della Nasa.

Le immagini sono state presto notate dall’utente di youtube UFOmania, il quale ha realizzato un video che ha raggiunto quasi mezzo milione di visualizzazioni, nonché scatenato l’eterno dibattito tra scettici e possibilisti.

Tra i possibilisti, va segnalata l’opinione di coloro che credono che l’anomalia possa essere attribuita al passaggio di un “pianeta interstellare”, un corpo celeste avente una massa equivalente a quella di un pianeta, ma non legato gravitazionalmente a nessuna stella.

Questi corpi celesti si muovono dunque nello spazio interstellare come oggetti indipendenti da qualsiasi sistema planetario, il che giustifica l’appellativo di pianeta orfano attribuito a volte, in maniera alternativa, a questo tipo di oggetti.

È inutile dire che un impatto della Terra con un oggetto del genere sarebbe catastrofico. Questo spiegherebbe il tentativo da parte della Nasa di occultare il transito pericolosamente ravvicinato, onde evitare il panico.

Naturalmente, tra i possibilisti c’è anche chi ritiene che possa trattarsi dell’intramontabile Nibiru, oppure di un UFO tipo “Morte Nera” di Star Wars.

Di fronte alle pressanti richieste di spiegazione, la Nasa ha rilasciato un comunicato nel quale viene spiegato che le bizzarre immagini sono dovute ad un sovraccarico del sistema.

Le immagini di STEREO vengono create con un gran numero di esposizioni sommate tra loro. In questo caso, la sfera visibile nelle immagini del 17 novembre non è altro che un’immagine del Sole sovrapposta a quelle normalmente prodotte dallo strumento Ahead HI1.

Ma come era facile aspettarsi, il comunicato della Nasa non è bastato a placare gli animi.
 

Nessun commento:

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...