Il futuro dell’umanità, secondo l’ uomo che cadde in coma e si è ritrovato nell’anno 3906

Nel 1921, Paul Amadeus Dienach, un insegnante svizzero-austriaco con problemi di salute,
è andato in coma e si svegliò dopo un anno. Durante questo periodo, la sua coscienza avrebbe viaggiato verso il futuro ed è entrata in un altro uomo nell’anno 3906. Ecco alcune delle sue previsioni su ciò che accadrà sulla terra nel prossimo millennio.



Nel libro, l’autore indica che la gente del futuro ha capito perfettamente la condizione medica peculiare di Dienach, che loro chiamano “slide consapevole” (qualcosa di simile ad uno stato come se la coscienza ‘scivola’), e hanno detto a Dienach tante cose come potrebbero andare le vicende storiche che si verificano tra i secoli XXI e XXXIX. L’unica cosa che non gli hanno detto era la storia esatta del ventesimo secolo, dicendo che era pericoloso per Dienach, quando sarebbe tornato nel suo corpo sapere cosa sarebbe successo nell’immediato futuro nella sua epoca, in quanto ciò potrebbe modificare il percorso della storia e della sua vita.

Quando Dienach si svegliò dal coma, nel 1922, si ritrovò ma con una quantità enorme di conoscenze e di informazioni apprese durante il suo periodo trascorso nel futuro.

Sapendo che non avrebbe avuto molto tempo a disposizione, Dienach decide di scrivere un diario, registrando tutto quello che riusciva a ricordare della sua esperienza impressionante.

È interessante notare che Paul Dienach non era un poeta o uno scrittore professionista. Invece, egli era un uomo comune che teneva un diario, mai con l’aspettativa che sarebbe stato pubblicato e riconosciuto, come è appena accaduto.
Queste sono le previsioni di Paolo Dienach per il futuro dell’umanità:

2000-2300: L’umanità è ancora alle prese con i problemi della sovrappopolazione, distruzione ecologica, la disuguaglianza economica, sistemi monetari sbagliati, mancanza di una corretta alimentazione per tutte le persone, e le piccole guerre locali. Le persone vivono in questa corsa selvaggia per la sopravvivenza finanziaria, non c’è tempo per guardare il proprio sviluppo interiore e spirituale.

2204: Quest’anno si completa una grande colonizzazione di Marte, 20 milioni di persone. Ma nel 2265, una massiccia distruzione naturale uccide tutti. Mai più l’umanità cercherà di colonizzare Marte.

2309: Come un risultato di problemi accumulati e irrisolti, un’altra grave catastrofe che verrà sulla terra è la grande guerra mondiale. Una gran parte della civiltà come la conosciamo oggi, cessa di esistere. La distruzione è quasi come una totale estinzione, soprattutto per le razze gialle e nere.



2396: Questo è il grande cambiamento che porta alla costituzione finale del Parlamento Globale sulla Terra, l’Unione mondiale delle nazioni o Stati. Ma questo Parlamento Globale, anche se eletto attraverso il voto da tutte le nazioni, non è fatta da politici o uomini d’affari, ma da scienziati, tecnologi e figure umanitarie. Il denaro come lo conosciamo non esiste più. Le risorse planetarie che sono stati riallocate e ora sono abbastanza per tutti. I problemi sovrappopolazione, clima, sistemi nutrizionali ed ecologici sono stati risolti.

Ma non del tutto per il problema di sottile tirannia. La vita è facile e le persone lavorano sempre meno durante la loro vita. Gli anni iniziano a contare di nuovo dal numero 1 … Eppure, il governo globale è una forma di totalitarismo, ed i governi nazionali si oppongono direttamente o indirettamente ad esso per altri due secoli. Le persone sono ancora una coscienza nazionale e non hanno sviluppato una coscienza planetaria.

Solo dopo 2-5 secoli alla fine lo faranno. Anche se non c’è più la disuguaglianza economica come lo conoscevamo, ci sono ancora le disuguaglianze sul piano della tecnologia di controllo e la proprietà. La gente è spiritualmente debole e pigra. Questa particolare “Dark Age” dura fino al 3400.

3382: uno straordinario fenomeno si verifica sull’umanità. La gente, uno dopo l’altro, improvvisamente acquisisce una nuova abilità spirituale che potrebbe essere chiamata iper-visione, o iper-intuizione. Accesso diretto alla “grande luce spirituale” o “conoscenza diretta” con i poteri creativi di una chiarezza impressionante estremamente potente.

3400-4000: Un nuovo “Golden Age” arriva al genere umano, dopo quasi 1.000 anni di “secoli bui”. Ora, nel Governo Globale, ci sono più scienziati e tecnocrati. Ci sono i “creatori universali”. Personalità che uniscono allo stesso tempo la qualità e l’artigianalità dei filosofi, artisti, scienziati, esperti, mistici, ecc Tutto nella società è libero, dal vestiario, all’abitazione, cibo, trasporti, etc. Non v’è alcuna proprietà privata e le uniche disuguaglianze sono d’onore e di reputazione.

Le persone non hanno più il successo della loro vita con standard tecnologici e materiali, ma soprattutto proprie emozioni, sviluppo mentale e spirituale e di auto-miglioramento. Le persone lavorano solo due anni durante la loro vita, dall’equivalente di 17 e 19 anni. La popolazione della Terra è meno di un miliardo di persone, e ci sono un sacco di prodotti per una vita dignitosa. Le leggi della società sono radicalmente ridotte a pochi, perché le intenzioni criminali di individui nella società sono quasi assenti.

Solo tre tipi di leggi:

1. Fare riferimento a coloro che hanno fatto i due anni di lavoro
2.Fare riferimento a coloro che gestiscono il traffico dei viaggio e che la distribuzione delle merci sia fatta
3.Fare riferimento a coloro che gestiscono la stabilità demografica in relazione alle dimensioni della popolazione (controllo delle nascite)

Ci sono così tante persone che dicono di avere avuto visioni del futuro, ma la cosa più interessante è che nessuna previsione di una persona si combina con l’altra. E ‘anche interessante il fatto che nessuno di loro sarà qui per sapere se le previsioni si siano effettivamente verificate.

a cura di Hackthematrix

Nessun commento: