Bulgaria: archeologi scoprono uno scheletro gigante!

Gli archeologi hanno trovato ciò che essi descrivono come i resti di "un enorme scheletro" nella città di Varna . I primi rapporti indicano che l'uomo viveva nel 4 ° o all'inizio del 5 ° secolo. E '"facile"
far vedere che la dimensione delle ossa è "impressionante" e che appartenevano a «un uomo molto alto", ha affermato Valeri Yotov, che fa parte del team degli archeologi che hanno effettuato gli scavi. Lo scheletro era incappato nella zona della parete della città antica di Odesos. Yotov ha suggerito che l'uomo sarebbe morto durante durante il lavoro o durante una cerimonia. La sua postura, con le mani poste sulla sua vita e il suo corpo che punta ad est (testa) e ad ovest (piedi) è una chiara indicazione per gli archeologi di come è stato sepolto. Lavori di ricostruzione sono in corso nella zona centrale di Varna, Bulgaria soprannominata come la "capitale del Mar Nero". Traduzione di Salvatore Santoru per http://informazioneconsapevole.blogspot.it/ Fonte e articolo completo:http://www.novinite.com/articles/167285/%27Huge+Skeleton%27+Discovered+in+Bulgaria%27s+Varna Per approfondire:http://www.ancient-origins.net/news-history-archaeology/giant-human-skeleton-unearthed-varna-bulgaria-002787
http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2015/03/bulgaria-scoperto-scheletro-gigante.html

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari