Gli Anunnaki e l’Aquila sulle bandiere mondiali

Non c’è cosa più vera di quando si dice che il mondo è comandato dai simboli. Alcune volte per capire chi c’è dietro a qualche evento, basta vedere i simboli che ci si parano davanti.


USA


GERMANIA


VIETNAM


ITALIA FASCISTA


SPAGNA FRANCHISTA

Mi sono sempre domandato cosa pensano le persone quando vedono gli stessi simboli cuciti addosso a due entità in lotta tra loro come, ad esempio, l’Aquila presente sulla bandiera USA e quella presente sulla bandiera della Germania; o, per esempio, l’Aquila degli USA e quella del Vietnam, o quella dell’Italia fascista o della Spagna di Franco. Insomma, quest’aquila che torna in continuazione.


IMPERO ROMANO

Partendo dall’impero Romano, per la massa l’Aquila è un simbolo di libertà, ma se è un simbolo di libertà perché è stato usato anche da entità che con la libertà non avevano nulla in comune? Come la Germania nazista o l’Italia fascista o lo stesso impero Romano?

Prendiamo come esempio un uniforme nazista della 2° guerra mondiale. Come vediamo nella foto è piena di simboli anche molto conosciuti e ad ogni simbolo corrisponde un entità.

Sul cappello c’è un Aquila che domina una svastica, mentre, sulla fascia del capello, c’è un teschio con ossa, come la bandiera dei pirati. Sul petto, invece, c’è una croce templare, croce che vediamo continuamente sui vestiti del papa.

Quindi, chi c’è dietro questi simboli? Gli organizzatori e finanziatori della 2° guerra mondiale.

Il teschio e le ossa sta a rappresentare la società segreta Skull & Bones fondata dal bisnonno di George Bush noto trafficante d’oppio. La croce templare rappresenta i cavalieri di malta, in pratica la Svizzera nelle quali banche i nazisti nascosero tutto l’oro rubato durante la 2° Guerra.

La svastica negli artigli dell’Aquila rappresenta la Vril Society, il Sole Nero, come rivelato da Donald Marshall, una razza rettile mutaforma capace di parassitare l’essere umano. La svastica che si trova in fronte al Buddha sta a rappresentare sempre la stessa razza rettile. Il Dalai Lama è un essere umano parassitato da un entità rettile.
Il Segreto Vril

DALAI LAMA RETTILIANO


E l’Aquila? Qui le cose si fanno ancora più interessanti. L’Aquila presente sulla maggior parte delle bandiere mondiali, rappresenta la razza ibrida degli Anunnaki Vulturites, l’Horus egiziano, che molto probabilmente domina il controllo mondiale.

Se ci fate caso, l’Aquila è presente sulle bandiere delle nazioni in lotta o in combutta tra loro. Infatti è presente sulla bandiera vietnamita, su quella irachena, su quella russa: tutti stati in lotta contro gli USA, anch’essa con un Aquila come simbolo.

Ragazzi è tutto organizzato.

by nastydusty 

 http://luniversovibra.altervista.org/

Nessun commento: