Costa Rica: scompare un fiume dopo un terremoto



13 luglio 2011 - COSTA RICA - Upala e' stata scossa da un terremoto di magnitudo 5,3  che ha colpito la cittadina provocando cadute di scaffali nei supermercati e suppellettili in alcune abitazioni. Non sono stati segnalati danni gravi ma più tardi nel pomeriggio, è stato scoperto qualcosa di veramente strano. un notiziario locale ha riportato che in un quartiere vicino all'epicentro e' scomparso un fiume. Proprio così ... un fiume. Pare che nei momenti successivi al terremoto,il fiume sia come scomparso dalla faccia della TerraI cittadini interessati sono stati intervistati e hanno espresso preoccupazione per la perdita di questa fornitura d'acqua consistente per il territorio. Non solo questo colpisce gli esseri umani, ma anche il bestiame allevato nella zona. Inoltre c'e stato un ulteriore terremoto di 4,8 registrato nel Guanacaste vicino a Santa Rosa de Bagaces oggi. OVSICORI, l'osservatorio geologico, ha registrato oltre 4789 scosse in Costa Rica superiore a 1,0 gradi della scala Richter. Tutti questi terremoti e pioggie record stanno creando preoccupazione per le aree lungo la costa del Pacifico per le frane. 

Fonte:http://terrarealtime.blogspot.com/2011/07/costa-rica-scompare-un-fiume-dopo-un.html

Nessun commento: