LA COMETA ELENIN POTRA' ESSERE UN EVENTO DI ESTINZIONE DI MASSA?

Dr. Mark Sircus, Contributing Writer 

Questa sarà una rivelazione straordinaria allacciare le cinture di sicurezza, siamo tutti in un bel problema.Sapevo che prima o poi avrei dovuto fare una comunicazione del genere, ma non avrei mai pensato di doverla fare così presto. A gennaio, mentre indagavo sulla città sotterranea che si presume sia stata costruita sotto il nuovo aeroporto di Denver, ho messo insieme i tasselli del puzzle e sono giunto alla conclusione che un evento planetario e' in serbo per noi nel 2012. Ieri sera, guardando un modello matematico della NASA della cometa Elenin  ho scoperto che un grande corpo celeste è già penetrato nel nostro sistema solare ed è in corsa per un incontro ravvicinato con il nostro pianeta nell'autunno del 2011. Ciò che non sappiamo è la dimensione e la massa della cometa Elenin anche se non ho dubbi che sia conosciuta dalle autorità.


Elenin è attualmente monitorata in quanto passa attraverso la fascia degli asteroidi sulla sua strada interna nel sistema solare . Sono veramente spiacente di dover essere portatore di una notizia grave e minacciosa, ma la fonte, la NASA, è impeccabile. Abbiamo una massa in entrata e farà un giro intorno al sole il che significa che passerà molto vicino alla terra. Ciò che si e' appurato con precisione matematica è che ogni volta che questo corpo celeste entra in allineamento con la terra ed il sole abbiamo un enorme terremoto. Gli ultimi tre allineamenti Elenin-Sole-Terra hanno prodotto il terremoto giapponese di 9.0, quello in Nuova Zelanda e prima ancora quello in Cile.  Il punto principale da capire è che se Elenin fosse semplicemente una normale cometa non avrebbe la massa per generare una forza di gravità tale da poter perturbare la terra. David Morrison, Senior Scientist di Astrobiologia della Nasa, in un comunicato ufficiale il 1 ° marzo non ha riconosciuto alcuna minaccia da Elenin rispetto alla terra. Dieci giorni dopo pero' che Elenin e' entrata in allineamento con la terra e il sole. . . ed il Giappone è stato quasi distrutto. Morrison ha confermato che il perielio di Elenin (più vicino al Sole) è ai primi di settembre 2011 una distanza dal sole di 40-45 milioni di miglia. E' sarà più vicina alla terra circa il 16 ottobre, ad una distanza di circa 21 milioni di miglia, ma crede che non c'è ragione di pensare che Elenin sia diversa da una cometa normale. "Mi chiedo se ha cambiato idea dopo l'11 marzo". Egli respinge ogni cosa allarmante definendola"pura finzione".Dobbiamo riconoscere e accettare che vi sia un pericolo e una possibilità che parte della nostra civiltà potra' estinguersi. Questo non è il momento di negare qualcosa o un tempo per trattenere le lacrime. Spero in Dio che mi sbaglio, ma l'evidenza non può essere liquidata con disinvoltura, anche se, naturalmente sarà. Una foto vale più di mille parole e la NASA che ci ha dato la prova visibile che Elenin sta giocando un ruolo negli eventi sul nostro pianeta, anche da una lunga distanza. Non è un momento della paura, piuttosto è un tempo per l'amore e la cooperazione nel contesto della preparazione a tutti i livelli per quello che potrebbe avvenire. L'intero sistema solare sembra essere in surriscaldamento , il sole è sempre attivo e la terra che sta subendo uno scenario di cambiamenti climatici,abbiamo un aumento della geo-attività, i vulcani, i terremoti, le maree anomale, isole che affondano nell'oceano, lo spostamento dei poli magnetici, la moria degli animali di massa, enormi vortici inspiegabili nell'Atlantico. 
Questo e un elenco dei terremoti verificatesi durante gli allineamenti planetari con il corpo celeste,naturalmente ci sono stati terremoti di forte intensita' anche quando cio non e' avvenuto.


Allineamenti elenin sole terra ----->terremoti avvenuti:

Elenin - Terra - Sole 20 Febb. 2008 Indonesia 7.4

Elenin - Terra - Sole 25 febb. 2008 Indonesia 7.2

Elenin - Terra - Nettuno 12 maggio 2008 Cina 7.9

Elenin - Terra - Sole 18 febb. 2009 Isole Kermadec 7.0

Elenin - Terra-Giove 18 magg. 2009 Los Angeles, SUA 4.7

Elenin - Mercurio-Terra 15 luglio 2009 Nuova Zelanda 7.8

Elenin - Mercurio - Terra9 Agosto 2009 Giappone 7.1

Elenin - Sole - Terra 9 sett. 2009 Sunola isole 8.1

Elenin - Terra - Venere 18 febb. 2010 Cina / RU / N.Korea6.9

Elenin - Terra-Sole 25 febb. 2010 Cina 5.2

Elenin - Terra-Sole 26 febb. 2010 Giappone 7.0

Elenin - Terra-Sole 27 febb. 2010 Cile 8.8 [Terra spostata fuori asse]

Elenin - Terra-Sole 27 febb. 2010 Argentina 6.3

Elenin - Terra - Mercurio4 MARZO2010 Taiwan 6.3

Elenin - Terra - Mercurio4 MARZO2010 Vanuatu 6.5

Elenin - Terra - Mercurio5 marzo 2010 Cile 6.6

Elenin - Terra - Mercurio5 marzo 2010 Indonesia 6.3

Elenin - Terra - Mercurio8 Marzo 2010 Turchia 6.1

Elenin - Terra - Nettuno 5 Maggio 2010 Indonesia 6.6

Elenin - Terra - Nettuno 6 maggio 2010 Cile 6.2

Elenin - Terra - Nettuno 9 MAGGIO2010 Indonesia 7.2

Elenin - Terra - Nettuno 14 maggio 2010 Algeria 5.2

Elenin - Terra - Giove 3 gennaio 2011 Cile 7.0

Elenin - Terra - Sole 11 marzo 2011 Giappone 9.0 [Terra spostata fuori asse]


Futuri allineamenti Elenin:

31 agosto 2011 Cometa Elenin diventerà visibile ad occhio nudo

Elenin-Mercurio - Marte - Terra 6 settembre 2011

10 Sett. 2011 Cometa Elenin verrà a più vicino al Sole

Mercurio - Sole - Elenin 25 Settembre 2011

26 sett. 2011 angolo minimo Elenin al Sole sarà 1,9 °.

8 ottobre 2011 Elenin farà il suo passaggio più vicino apparente nel cielo notturno per Comet 45P/Honda

11 Ottobre 2011 Elenin 0.246au dalla Terra, che è un quarto della distanza al sole.

17 Ottobre 2011 0.232au Elenin più vicina alla terra

20 ottobre 2011 Elenin entrerà in orbita attorno alla Terra e vivremo una forza di attrazione gravitazionale.

2 NOV. 2011 Terra entrerà nella coda della cometa Elenin / percorso precedente

11 novembre 2011 Venere - Terra-Elenin - Mercurio

4 dicembre 2011 Sole - Mercurio - Terra - Elenin

25 dicembre 2011 Marte - Elenin - Giove



Ultimo Allineamento



Elenin - Terra - Sole 21 DICEMBRE 2012
E' una coincidenza inquietante ma non significa che tutto cio' che era stato predetto dai Maya in questa fatidica data sia vero.



Il 3 agosto 2011 Elenin attraversera' l'orbita terrestre ad una distanza di 1488 AU



circa due settimane dopo il 18 agosto attraversa l'orbita di Venere circa 67 milioni di miglia dal sole




Poi 24 giorni dopo da quando  raggiunge il punto più vicino al sole a 44.730 mila miglia. 25 SETTEMBRE 2011 segna il tempo che la Terra passa attraverso la seconda congiunzione con il sole, nana bruna, Mercurio, Saturno e Urano in linea per un altro allineamento gravitazionale


2 ottobre è il giorno che la nana bruna attraversa l'orbita di Venere 'di nuovo per iniziare il trekking in direzione della Terra. Due settimane passano e la nana bruna attraversa la linea orbita terrestre di passare direttamente di fronte al nostro pianeta a soli 22,3 milioni miglia di distanzail 17 ottobre 2011, che è il punto più vicino del nostro incontro



Elenin attraversa la linea orbita di Marte il 14 novembre 2011 sulla strada per la terza congiunzione il 22 novembre dove la terra ancora una volta passa direttamente tra i due, come il 15 marzo.Culture e religioni ricordano di enormi inondazioni in tutto il mondo. L'unico evento che può procare un diluvio universale è se c'è qualche evento come un asteroide, inversione dei poli, o un oggetto molto denso passando vicino a terra che provoca una massiccia ondata tsunami. L'attrazione gravitazionale dovrebbe prendere l'acqua e spingerla sulla terra su larga scala, molto simile a come la luna fa oggi su scala minore generando maree .
Inoltre il 2 Novembre 2011 la Terra entrera' nella scia della cometa,cosa che potrebbe creare una minaccia per l'enorme quantita' di materiale che la cometa trascina nella sua scia  8 Novembre 2011 un asteroide sfiorera' la terra fonte Nasa http://neo.jpl.nasa.gov/news/news171.html






Quindi in caso di un evento drammatico dovesse accadere spostarsi se e' possibile in zone sicure:

1. Spostarsi a + 150 miglia dalle coste.
2. Spostarsi a 600 metri sul livello del mare.
3. Allontanarsi dai vulcani e vulcani eccellente come Yellowstone, nel nord-ovest USA.
4. Allontanarsi da zone sismiche / sismica / valanga /
5. Allontanarsi da dighe che potrebbero rompersi
6. Allontanarsi da centrali nucleari che potrebbe essere compromesse.
7. Allontanarsi da alta quota dove i livelli di radiazione sarà più alto.
8. Allontanarsi dalle aree metropolitane con molta popolazione 
9. Partecipa in gruppi di sopravvivenza con le persone di mente che hanno come forniture di sopravvivenza, ingranaggi e armi per proteggerli.

Non mancano testimonianze dal passato che raccontano di diluvi . La prima leggenda che narra di un diluvio  è contenuta nel frammentario documento sumero Eridu Genesi, databili dal suo script per il 17 ° secolo aC. Nel poema epico babilonese di Gilgamesh ci sono riferimenti al Diluvio Universale (compressa 11). La più nota versione della leggenda del diluvio ebraico è contenuta nel Libro della Genesi (Genesi 6-9). Dio sceglie Noè, un uomo che "ha trovato grazia agli occhi del Signore" e gli ordina di costruire un'arca per salvare Noè, la sua famiglia, e gli animali della terra e uccelli. Dopo Noè costruisce l'arca, "Tutte le fontane del burst grande abisso aperto, e le cateratte del cielo si aprirono." Ci sono molte fonti di leggende antiche alluvioni in letteratura cinese. Il Shujing, o "Libro della Storia", scritto probabilmente intorno al 500 aC o prima, afferma nei primi capitoli che l'imperatore Yao si trova ad affrontare il problema delle acque di piena che "raggiungere il cielo." Secondo gli aborigeni australiani l'acqua copriva il terreno. Solo le vette più alte erano visibili, come isole nel mare.Dr. Segna Sircus è un esperto di salute naturale e l'autosufficienza avvocato. È autore di numerosi libri assolutamente da leggere  anche titoli come  Medicina sopravvivenza per il 21 ° secolo ,W inning la Guerra al Cancro , e Humane Pediatria . Potete trovare tutti gli articoli informativi Marco sul suo sito web IMVA .
Fonte:http://www.domasjefferson.com/news/bad-news-from-nasa-proof-that-comet-elenin-is-affecting-earth

Nessun commento: