Messico: si aprono enormi crepe nella terra



Un enorme frattura della terra e' apparsa 13 luglio a Santa Maria in Huejoculco Chalco, Estado de Messico, raggiungendo 1 km e mezzo di lunghezza e le autorità non hanno adottato misure di prevenzione, ha detto James Hilario Espinoza, responsabile della Pianificazione Sociale Progetto Sierra Nevada Autonoma della Metropolitan University




Inoltre, dopo il lavoro di indagine è stato accertato che nei pressi di Santa Maria Huejoculco un'altra crepa di circa quattro chilometri raggiunge Tlapalan La Candelaria, nella comunità di Miraflores, nel Chalco, il professore ha spiegato in un'intervista a Martin Espinosa per Multimedia del Gruppo Immagine.



Queste crepe fanno parte di una famiglia di fessure presenti nella regione e minacciano di estendersi in tutta la Valle orientale del Messico, a causa dello sovrasfruttamento della falda acquifera e la proliferazione di insediamenti residenziali.
Fonte:http://terrarealtime.blogspot.com/2011/07/messico-si-aprono-enormi-fratture-nella.html

Nessun commento: