Due lievi scosse di terremoto vicino Roma questa mattina


Questa mattina rispettivamente alle ore 7:36 ed alle ore 10:57 due lievi scosse di terremoto hanno interessato la provincia di Roma.

Secondo quanto riferisce l’Ingv, la prima scossa è avvenuta nei pressi di Ponzano Romano/Civita Castellana, in Sabina ed è stata di magnitudo 2,2 ad una profondità di soli 5.4 km. Il sisma è stato avvertito lievemente nelle vicinanze. La seconda invece è stata di magnitudo 1.9 con ipocentro fissato a 9,1 km di profondità nei pressi della Borghesiana, poco lontano dalla periferia est della Capitale. La profondità dell’ipocentro è stata rilevata a 9,1km.

Non abbiamo particolari notizie sul risentimento di questo secondo movimento tellurico avvenuto nella stessa area del terremoto di M3,5 avvenuto diversi giorni fa, quando venne avvertito invece anche al centro di Roma. Diventano quindi 4 in totale le scosse nella medesima area da quel giorno: rispettivamente 3,5 – 1,6 – 1,2 e quest’ultima di M1,9.

Nessun commento: