Il risveglio è in corso e voi Siete parte di esso!


Phillip J. Watt


La società si sta lentamente evolvendo in una coscienza collettiva che si è liberata dai falsi racconti manipolati nelle ‘verità’ ufficiali. Proprio così, se non lo sapete ancora; siamo stati tutti ingannati in molti modi e tutti noi abbiamo la responsabilità di fare la nostra ricerca e fare la nostra piccola parte per aiutare i nostri compagni uomini e le generazioni future.

La buona notizia è che gli individui si stanno staccando da questa matrice di illusione ad un ritmo sempre crescente, che sta alimentando un punto di svolta perchè si possa generare un effetto domino in praticamente tutto il mondo. Questo risveglio globale è stato per lungo tempo in fase di realizzazione ed è caratterizzata da due parti ugualmente importanti.

La prima è che tutti abbiamo bisogno di unirci per facilitare i cambiamenti sociali di cui abbiamo un disperato bisogno come cultura globale. Abbiamo fatto alcuni grandi progressi e mostrato alcune qualità geniali per arrivare al punto in cui siamo oggi; tuttavia la tragica realtà è che la nostra salute collettiva ed ambientale soffre su scala diffusa.

Ci sono epidemie di realtà disfunzionali, disarmoniche e distruttive che sono derivate non solo dal governo ombra che regge il nostro mondo, ma anche dal fatto che noi continuiamo a ‘decidere’ di organizzare, collaborare e agire su scala globale, nel modo che ci è stato insegnato. Per un’introduzione semplice a questi problemi, 11 Realtà tossiche alle quali la società si sta svegliando Chi è un must read.

Il secondo è un cambiamento filosofico che comprende che la coscienza, non la materia, è la componente fondamentale della nostra realtà interconnessa. Gli individui e persino intere culture e tradizioni lo sanno da secoli; tuttavia per la prima volta nella nostra storia nota questo viene abbracciato su scala planetaria.

Dato che la scienza ha ormai assunto un ruolo di guida per come l’umanità vede il mondo, dovremmo aspettarci che sia una descrizione imparziale e progressiva di esso. La dura verità è però che la scienza è stato dirottata da una falsa filosofia della realtà chiamata il materialismo, quindi non ha eticamente fatto il suo lavoro di portare questa verità spirituale nella mentalità corrente principale.

I campi della fisica quantistica, la psicologia e la parapsicologia hanno definitivamente dimostrato il perché abbiamo bisogno di passare a un era post-materialista del consenso umano. Gli scienziati ed i profani si stanno risvegliando a questo fatto attraverso non solo l’arte della scienza, ma anche l’arte dell’esperienza. Semplicemente, con il giusto tipo di prospettiva, possiamo aprire le nostre menti ed i nostri cuori al simbolismo che esiste nella nostra esperienza giorno per giorno, così come alle sottili ed esplicite sincronicità che si verificano in tutta la nostra vita.

Momento di riflessione

Riuscite a sentire la spinta crescente per una società cosciente? Quella in cui le masse si sono risvegliate sia alla rivoluzione spirituale che sistemica che è necessaria per l’evoluzione dell’umanità?

Dovreste essere immersi in profondità nella matrice, se non si riuscite a percepirlo. Eppure, anche se lo siete, guardate dentro di voi e sentite i cambiamenti che si sono verificati nella vostra vita. Essi sono un riflesso di ciò che accade al di fuori di voi; l’energia della nostra epoca ci sta spingendo verso il momento inevitabile in cui la gente prende di nuovo il potere di organizzare la propria vita in un modo realmente favorevole alla loro salute fisica, mentale, emotiva, intellettuale e spirituale, così come alla loro vitalità.

Attenzione però; abbiamo bisogno di essere pazienti. Questo è un processo spirituale che è stato in corso da sempre.

Così, dato che siamo tutti parte di questo processo, è necessario chiedersi: “quanto sono sveglio io”:

Le vostre credenze sul mondo stanno continuando ad essere modellate dai media della matrice, o avete accettato il fatto che i canali tradizionali stanno limitando il vostro potenziale nella mente e nel cuore?
Vi rendete conto ancora che il paradigma materialista è una concezione dell’esistenza superficiale, dogmatica e imprecisa?
Che dire del fatto che il nostro mondo è gestito da un ordine di ombra in cui il settore bancario, insieme con i media sono i meccanismi di controllo primari?
Vedete che il quadro politico è stato dirottato da un sacco di soldi e le un sacco di affari?
È ovvio che le guerre in cui le nostre famiglie sono state gettate sono parte dell’agenda del complesso industriale-militare-media-politico-bancario?
Vi è evidente la monopolizzazione aziendale delle nostre risorse?
Siete consapevoli che i giganti farmaceutici vogliono i clienti, non le cure?
Siete consapevoli che il nostro cibo, medicine, acqua e aria sta diventando sempre più tossico?
Il modo in cui trattiamo la nostra terra e gli animali per procacciarci cibo vi disgusta?
Riconoscete che i cosiddetti esperti pensano più ai soldi che alla salute della gente?
Voglio dire cavolo, questa roba è chiara come il sole una volta che venite scossi dal vostro sonno. L’intera narrazione ufficiale sulla vita fa sentire coloro che vedono attraverso di essa come se stessero vivendo in una città di pazza. Davvero, è così imbarazzante per la nostra specie che mi sento che in qualsiasi momento i nostri cosiddetti leader possano venire fuori e dire “Haha, ci hai creduto, era solo uno scherzo”.

Ma non lo è; questo è reale. Non c’è bisogno di avere paura però; ci sono un sacco di persone straordinarie che hanno disegnato una strada di progresso e onore per l’umanità.

Così, sapendo questo, diamo un’occhiata in avanti:

Siete riusciti ad accettare che ci sono radicalmente diversi modi in cui possiamo organizzare e economizzare le nostre società, in modo che tutti possano beneficiarne?
Vi è chiaro che le vostre famiglie umane e animali meritano giustizia?
State vivendo una vita che si collega alle verità più profonde della vostra natura spirituale?
Riconoscete i veri valori della vita, come la connessione, la comunità, la compassione e la creatività?
Siete toccati dai veri riflessi di autostima come l’amore, l’onore, la verità, l’autenticità e il restituire a coloro che vi circondano?
Vi siete costretti a pensare e agire oltre la propria bolla personale?
Speriamo di si, ma è comprensibile se non è così, perché è terribilmente impegnativo. Viviamo in un mondo caratterizzato sia da l’energia positiva che negativa, così purtroppo molte persone si perdono nella mentalità della vittima. Se siete tra questi, io vi do un consiglio; abbracciate e rispettate entrambi i lati della dualità e contestualizzate nell’unità che permea tutta la nostra esistenza.

Pensieri finali

In definitiva, la verità rimane che siamo in una zona particolarmente buia del macro-ciclo in questo momento, questo è il motivo per cui la realtà mainstream è piena di frodi, bugie, inganni, ipocrisie e tradimenti. Ma tutto si muove velocemente, sta cambiando velocemente, e così dovremmo noi.

Scherzi a parte, dovremmo alzarci ed entrare a far parte degli agenti effettivi nella trasformazione del nostro paesaggio mentale collettivo in modo da poter rendere il processo di estirpare le disfunzioni sociali e gli oppressori sistemici più efficace ed efficiente possibile.

Semplicemente, è tutto su di noi

Per un resoconto breve e tagliente del ‘punto di scelta’ cin cui l’umanità si trova, guardare questa intervista da The Conscios Society su Youtube con il famoso Gregg Braden.

Phillip J. Watt vive in Australia. Egli si identifica come una ‘guida di auto-aiuto’. La sua opera scritta tratta argomenti dall’ideologia alla società, così come auto-sviluppo. Seguilo su Facebook o visita il suo sito.

Fonte: Waking Volte

Tratto da: theeventchronicle

2 commenti:

biom ha detto...

E' ORA DI APRIRE GLI OCCHI E USARE IL CERVELLO..

anticasta ha detto...

Ottimo articolo "cattedratico". La realtà è ben diversa, la storia insegna. In una parola: O si fa una reale e materiale rivoluzione o si è "morti". Io sono disposto per la prima ma... Alfio Beggio